Post

Visualizzazione dei post da luglio 15, 2012

YouMini- Chi gnomizzereste voi?

Immagine
Vi è mai capitato di incavolarvi a morte con qualcuno al punto da desiderare vederlo diventare piccolo come un moscerino?

Un pochino come in quel vecchio film americano "Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi".

Ecco, mia suocera mi fracassa l'anima e io la miniaturizzo e la rinchiudo nella vetrinetta coi bicchieri impolverati.......la vicina non si fa mai i fatti suoi? E io la riduco e la incollo sul muretto fuori casa a fare la guardia.

E voi chi ridurreste all'altezza di uno gnomo? Chi gnomizzereste o miniaturizzereste?
Eh cara mia, son tutti bei sogni direte voi! Magari riuscire così facilmente a ridimensionare i propri problemi.

No,  no, erano sogni......ma sono diventati realtà grazie ad un'invenzione incredibile che potete provare tutti dal vivo all'Italia in Miniatura, uno splendido parco divertimenti nei pressi di Rimini.
Guardate e progettate, e non dimenticatevi di farmi sapere
CHI GNOMIZZERETE VOI?



Il protagonista è un bizzarro televenditore “Johnny the M…

La piccola Pollon

Immagine
POLLON  C'era una volta.... Pollon

Pollon è un cartone animato tratto dal manga creato da Azuma Hideo Olympus no Pollon, pubblicato nel 1978. Si compone di 46 episodi trasmessi per la prima volta tra il 1982 e il 1983. 
Il cartone tratta delle avventure della piccola Pollon, figlia del dio Apollo, che vuol diventare una dea. Per diventarlo, però, deve riempire un salvadanaio a forma di trono con delle monete che riceve da Zeus come ricompensa delle sue buone azioni. 
Le situazioni in cui si viene a trovare traggono spunto da storie e favole della Grecia classica, spesso trasformando anche la tragedia più triste, in una storiella umoristica.

Personaggi principali
Pollon
Vispa e curiosa bambina dai riccioli d'oro, è figlia del dio Apollo e vuole a tutti i costi diventare una dea (e alla fine della serie ci riuscirà diventando "dea della speranza"). Le sue intenzioni verso il prossimo sono sempre buone ma, spesso invece di aiutare qualcuno lo mette ancor più nei guai. Ha una s…

Le nuvole

Immagine
LE NUVOLE
Di Fabrizio de Andrè

Vanno vengono ogni tanto si fermano e quando si fermano sono nere come il corvo sembra che ti guardano con malocchio
Certe volte sono bianche e corrono e prendono la forma dell’airone o della pecora o di qualche altra bestia ma questo lo vedono meglio i bambini che giocano a corrergli dietro per tanti metri
Certe volte ti avvisano con rumore prima di arrivare e la terra si trema e gli animali si stanno zitti certe volte ti avvisano con rumore
Vanno vengono ritornano e magari si fermano tanti giorni che non vedi più il sole e le stelle e ti sembra di non conoscere più il posto dove stai
Vanno vengono per una vera mille sono finte e si mettono li tra noi e il cielo per lasciarci soltanto una voglia di pioggia
Le nuvole bianche  di  Ludovico Einaudi

Due amiche a cena

Immagine
AMICHE A CENA Due amiche escono a cena; all'uscita dal ristorante dopo un'allegra serata accusano dei forti dolori addominali:  "Non riusciremo mai ad arrivare a casa..... dobbiamo fermarci" Sicché si fermano in un cimitero e lì espletano il bisogno incontenibile. Terminata la funzione corporale, sorge il problema della carta igienica che... non avevano. "Senti... io uso le mutande" "Sei matta chissà cosa penserà tuo marito quando torni e ti vede senza mutande...." "E' lo stesso... io uso quelle" "Io le mutande non le ho.... uso il mazzo di fiori freschi che c'è in questa tomba" L'indomani i mariti delle rispettive amiche si incontrano: "Allora cosa ti ha raccontato tua moglie della cena di ieri sera?" "Taci vah... è rientrata senza mutande!" "Ah sei fortunato.... la mia aveva un biglietto nel culo con scritto: GLI AMICI TI RICORDERANNO SEMPRE.....