L’attesa

©Lisa Benetti









L’attesa è un sottile filo bianco
teso sul buio tra due speranze,
è il camminare in bilico
senza sapere da quale parte si cadrà.

L’attesa è un bacio non ancora assaporato,
le lancette di un orologio
che sta per segnare l’ora più amara,
il miracolo di una vita promessa,
l’alba di un cuore che guarda al suo domani.

L’attesa è il buio dopo la luce,
il ciao di un addio strozzato in gola,
la gioia di un abbraccio dopo la paura,
una parola aspettata ma mai ricevuta,
un perdono mai arrivato.


L’attesa è un’esile farfalla gialla
che abbandona una terra di fiori
per volare tra le onde del mare aperto
alla ricerca del suo chissaché!

Commenti

Post popolari in questo blog

I CONNETTIVI TESTUALI NELLA LINGUA ITALIANA

Esclamazioni e Interiezioni

Le supertizioni degli italiani!