Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da aprile 13, 2014

Proverbi italiani!

SCARPA
Non esiste bella scarpa che non diventi una ciabatta=la bellezza svanisce
Ogni bella scarpa prima o poi diventerà uno scarpone malridotto
Il calzolaio non giudichi oltre la scarpa=ognuno faccia il suo mestiere
Di marzo chi non ha scarpe vada scalzo
I parenti sono come le scarpe, più strette ti vanno più male ti fanno=indica quanto pericolosi possono essere i parenti impiccioni e intriganti
Sopra le scarpe nuove, prima o poi ci piove
Contadino (e montanino) scarpe grosse e cervello fino=proverbio usato per indicare che l’apparenza rude e gli scarponi poco eleganti dei montanari e dei campagnoli spesso celano buon senso e furberia
Non giudicare il tuo vicino finché non avrai camminato per due lune nelle sue scarpe
Solo chi ha le scarpe ai piedi sa dov’è che fanno male

Il figlio del ciabattino va in giro con le scarpe rotte
A marzo chi non ha scarpe va scalzo, d'aprile chi ne ha sta bene
Chi ha un paio di scarpe nuove, le mostra volentieri
Non tutti i piedi stanno bene in una scarpa
Piedi p…

La Divina Commedia, Inferno

Un breve riassuntinodell'Inferno di Dante!
Guardatevi questo interessantissimo e breve video!


E se la Divina Commedia ti interessa particolarmente....comincia subito la lettura dell'Inferno qui sul blog di ItaliaBenetti......


CLICCA QUI
Ma abbiamo molto altro ancora......
L’INFERNO IL FILM
Un film muto di repertorio, un gioiello poco conosciuto dedicato all’Inferno della Divina Commedia
L'Inferno è un film muto del 1911, diretto da Francesco Bertolini, Giuseppe de Liguoro e Adolfo Padovan.
Il film è composto da 54 scene. Narra con fedeltà la prima cantica della Divina Commedia, con una serie di quadri animati ispirati alle illustrazioni di Gustave Doré.
Fu il primo film a ottenere l'iscrizione nel pubblico registro delle opere protette.
GUARDALO