Post

Visualizzazione dei post da ottobre 30, 2011

Barzellettiamo!

Immagine
Donne e uomini!      1)Non pensare di poter cambiare un uomo. A meno che non abbia il pannolino. 2) Che fare se il tuo fidanzato prende la porta? Chiudila. 3) Se hanno mandato un uomo sulla luna dovrebbero poterceli mandare tutti. 4) Non lasciare che la mente del tuo uomo vaghi, è troppo piccola per stare là fuori tutta sola. 5) Opta per gli uomini più giovani. Tanto non maturano mai. 6) Gli uomini sono tutti uguali, hanno facce diverse solo per poterli distinguere. 7) Definizione di uno scapolo: un uomo che ha perso l'opportunita di fare infelice una donna. 8) Le donne non trasformano gli uomini in dei cretini, la maggior parte di loro si dedicano al fai-da-te. 9) L'unico modo per far fare qualcosa a un uomo? Dirgli che è troppo vecchio per farla. 10) L'amore è cieco, ma il matrimonio è un'esperienza che apre gli occhi. 11) Se vuoi un uomo legato, cercalo in un istituto di igiene mentale. 12) I figli di Israele hanno camminato nel deserto per 40 anni. Anche in tempi re…

La Moretta!

Immagine
L’ITALIA BEVE LA MORETTA DI FANO La moretta fanese è una bevanda tipica della Marineria Fanese. La Moretta è un caffé che viene corretto con elisir di bevande alcoliche e questa correzione viene comunque chiamata "Moretta". A Fano la "Moretta" si beve come un qualsiasi caffé corretto, come digestivo e comunemente come una bevanda tonificante. La "Moretta" trova le sue radici nella gente di mare e nei pescatori che da sempre utilizzano questa bevanda per tonificarsi durante il loro duro lavoro. Originariamente la "Moretta" viene ricordata come la raccolta degli avanzi delle bevande alcoliche di casa che trasferiti in un'unica bottiglia venivano portati in mare per realizzare l'aromatico cordiale che ravviva il caffé caldo, allora e ancora in uso nei nostri giorni come miscela d'orzo. Con il passare del tempo finalmente abbandonando la povertà che attanagliava i pescatori di un tempo la bevanda ha assunto un suo equilibrio con proporz…

Italiano modi di dire!

MODI DI DIRE CON LA PAROLA MORTO E MORTE Fare la mano morta= Toccare una ragazza (sul sedere o sul seno) facendo finta che sia stato un errore Scapparci il morto=Un evento tragico che finisce con la morte accidentale di qualcuno Essere pallidi come un morto-= Avere un colorito molto pallido, esangue Essere un uomo morto= Trovarsi in una situazione disperata e senza via d’uscita. Suonare a morto= Annunciare la fine di qualcosa (lo si dice spesso delle campane) Giocare con il morto= Iniziare a fare qualcosa anche se manca qualcuno (si usa spesso nel gioco delle carte) Sembrare un morto che cammina= Avere un bruttissimo e malandato aspetto. Morto e sepolto= Passato, finito definitivamente Morire di noia= Annoiarsi tantissimo Da morire= Tantissimo, in espressioni come: " Mi piaci da morire", " Lo amo da morire" ecc. Morire solo come un cane= Morire da soli o in un brutto modo Vedere la morte in faccia= Essere sopravvissuti in una situazione pericolosissima Essere brutt…

Italiano modi di dire!

Immagine
Babbuino I Babbuini (Papio), sono un genere di primato, scimmie di grosse dimensioni, tipiche dell'Africa. In senso figurato dare a qualcuno del babbuino significa dargli delbabbeo, scemo, sciocco. Se invece parliamo di „babbuina“, allora pensiamo a Mariangela Fantozzi! Mariangela Fantozzi è un personaggio letterario e cinematografico ideato da Paolo Villaggio nella serie incentrata sulle vicende del padre, il ragionier Ugo Fantozzi, sposato con la signora Pina. Mariangela è la figlia del ragionier Ugo Fantozzi, prototipo dell'impiegato succube al potere ed incapace di reazioni d'orgoglio, e della signora Pina, archetipo della casalinga senza ambizioni e dedita ad accudire il marito. Cresciuta in questo contesto, senza avvenenza e particolare intelligenza, dimostrerà comunque un profondo attaccamento alla famiglia ed al padre in particolare.

Fantozzi e la sua babbuina-bambina:





Frasi fatte!

A briglia sciolta Senza freni. Le briglie, nel caso di un cavallo in corsa, rappresentano i freni ed i comandi in generale.

Ditelo con un insulto!

ABOMINEVOLE Persona incredibilmente brutta, orribile. Si può usare anche per descrivere un’azione feroce e cattiva.

Barzellettiamo!

Immagine
Comprare la felicità C’è Pierino in macchina con il padre, ad un certo punto vede due prositute e domanda al padre: - Babbo, babbo! Chi sono quelle due signorine lì mezze nude? Il padre con tono piuttosto imbarazzato gli dice: - Pierino, quelle due signorine vendono la felicità… Dopo tre giorni, Pierino va a fare una passeggiata e rivede le prostitute, gli si avvicina e dice ad una di queste: - Mi scusi signorina, ho qui 20 euro che mi ha regalato la nonna, volevo comprare un po’ di felicità! La prosituta, piuttosto sorpresa, lo porta a casa sua e gli prepara tre fette di pane con nutella. La sera ritorna a casa e il padre tutto preoccupato gli chiede: - MA DOVE CAVOLO SEI STATO FINO AD ADESSO??? Pierino dice: - Sono stato a comprare la felicità! Il padre rosso in viso lo guarda e con voce bassa gli di ce: - Ah… ehm… come è andata? Pierino lo guarda con naturalezza e gli fa: - Guarda babbo, le prime due sono riuscito a finirle, ma la terza l’ho leccata e basta!

Italiano modi di dire!

Immagine
Avvoltoio Avvoltoio è il nome comune con cui si indicano varie specie di uccelli dell'ordine dei Falconiformi. Caratteristici degli avvoltoi sono la testa e il collo privi di piumaggio, zampe coperte di penne fino all'articolazione e artigli che, a differenza di altri rapaci, non sono aguzzi e affilati ma tondeggianti, più adatti per camminare che per ghermire le prede. Gli avvoltoi sono uccelli saprofagi ("spazzini"), che si alimentano principalmente di carcasse di animali morti. In senso figurato si definisce avvoltoio una persona che specula sulle disgrazie altrui, un sinonimo in questo senso è la parola sciacallo.

Indovina indovinello!

Che cosa è "grande da giovane, piccola da vecchia, vive soltanto al buio e preferisce gli ambienti chiusi dato che il vento è suo nemico"?