Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da giugno 17, 2012

CONSONNO LA CITTÀ FANTASMA

QUANDO SI SPENGONO LE LUCI DEL CAROSELLO LA STORIA DI CONSONNO, DA BORGO A CITTA' DEI BALOCCHI




Dopo aver guardato il video ascolta il podcast che ti "legge" e racconta la storia di Consonno!

Listen to "ITALIA ITALIANI E ITALIANERIE" on Spreaker.

Questa è una storia che parla di sogni e visioni, parla della realtà che si scontra con le illusioni, ci narra della capacità umana di distruggere e cambiare la natura e di come questa alla fine abbia mezzi sottili ma potenti per prendersi le sue rivincite. Questa storia narra di un piccolo borgo raso al suolo dalle strabilianti visioni di un uomo e di come il tempo e la sorte abbiano trasformato quello che poteva e sembrava essere un successo in un progetto catastrofale e sinistro. Oggi vi porto a Consonno, un tempo piccolo borgo montano genuino e naturale, per un attimo città dei balocchi, sogno di luci e divertimenti, oggi sinistra città fantasma abbandonata in cui risuonano solo gli echi dei tempi che furono.

"Un paes…

Onde

ONDE DORATE
Onde dorate, e l'onde eran capelli, navicela d'avorio un dì fendea; una man pur d'avorio la reggea per quaasi errori preziosi e quelli;
E mentre i flutti tremolanti e belli con drittissimo solco dividea, l'or de le rotte fila Amor cogliea, per formarne catene à suoi ribelli.
Per l'aureo mar, che rincrespando apria il procelloso suo biondo tesoro, agitato il mio core a morte gìa.
Ricco naufragio, in cui sommerso ì moro, poich'almen fur ne la tempesta mia di diamante lo scoglio e 'l golfo d'oro.  di Giambattista Marino

Ciao a tutti!

L'aria

Dimmi come dormi!

Modi di dire col verbo DORMIRE
dormirci sopra Mettere da parte momentaneamente un problema per rifletterci in un secondo momento a mente fresca, come dopo un sonno ristoratore “Non ho proprio idea di come fare, ci dormirò su!” dormire a occhi aperti avere molto sonno e dimostrarlo chiaramente nonostante gli sforzi per non darlo a vedere. dormire all'albergo della luna dormire all'aperto, soprattutto a causa di difficoltà economiche. In genere scherzoso, poiché spesso le antiche locande avevano come insegna la luna, il sole o una stella. dormire come un angioletto dormire con espressione innocente e serena, con la tranquillità di un angelo che non è soggetto a turbamenti, peccati, rimorsi. Si usa spesso per descrivere il sonno dei bambini dormire come un ciocco dormire tanto profondamente da sembrare qualcosa di inanimato, come appunto il ciocco che se ne sta immobile vicino al camino. dormire come un ghiro dormire profondamente, come il ghiro che d'inverno va in letargo dormire come un …

Il bello dei sogni

SOGNARE
Sognare significa vedere delle immagini durante il sonno. “Questa notte ti ho sognato, mi capita spesso di sognarti negli ultimi tempi”
sognare a occhi aperti= fantasticare, illudersi “Smettila di sognare ad occhi aperti, torna a lavorare”
credere di sognare, o mi pareva di sognare= non riuscire a credere a ciò che si vede o sente, in quanto straordinario o imprevisto “Quando l’ho rivisto non ci credevo, mi pareva di sognare!”
 e va bene, me lo sono sognato, me lo sarò sognato= espressioni frequenti per far capire che non si vuole più discutere circa la realtà di un fatto o la verità delle proprie asserzioni, sino ad allora sostenute contro il parere di altri “Discutere con te è inutile, se proprio vuoi allora va bene: me lo sarò sognato!”
non me lo sono (o sarò) mica sognato!=e un’espressione che serve per ribadire che quanto si afferma è vero, che corrisponde alla realtà “L’ho visto sul serio, non me lo sono mica sognato”
sognare= vagheggiare, fantasticare, rappresentarsi una realtà fa…