Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da ottobre 9, 2011

In cerca di lavoro!

Siete in cerca di lavoro, ma non fanno altro che dirvi di no???
Avete la sensazione che pur spedendolo o consegnandolo nessuno si prenda la briga di leggere il vostro curriculum vitae?
Avete bisogno di un'idea alternativa e siete pronti a tutto?
Eccola qui: i nuovi curriculum originali ed alternativi, stampate la vostre referenze e preferenze sui cartoni del latte (sapete quanta gente li fissa leggendoli ogni mattina??), oppure caricate su youtube un video con una vostra presentazione, o scrivete i vostri dati su un aereoplanino tridimensionale, facendolo volare fino alla scrivania del capo.........
Voi su quale prodotto fareste stampare il vostro vitae?
Se vi servono altre idee, ecco un articolo a proposito:
http://it.finance.yahoo.com/notizie/Cv-estremamente-creativi-yfin-1969993870.html?x=0

Scatenate la vostra fantasia!

Cosa rappresenta, secondo voi, questa immagine?
Lasciate le vostre soluzioni, come commento ;O)

Emozioniamoci

ABBRUTTITO: significa diventato brutto, peggiorato in senso estetico, spesso indica anche che una persona si è lasciata andare e non si cura più come una volta. Es.: Ho rivisto dopo tanti anni quel mio vecchio amore, mamma mia, come si è imbruttito!

Parole da salvare

La Società Dante Alighieri insieme a quattro famosi dizionari, ha iniziato a promuovere una campagna che mira all'adozione di parole italiane, al fine di sensibilizzare e favorire non solo un corretto uso dei termini ma per scongiurare l'impoverimento del lessico e l'appiattimento nel modo di esprimersi.
A modo nostro aderiamo anche noi, presentando in questa rubrica "Parole da salvare", un insieme di vocaboli il cui uso, sta andando fuori moda, facendo perdere  ricchezza al patrimonio lessicale italiano.


Abbindolàre:significa letteralmente avvolgere il filo attorno al bindolo, per fare il gomitolo. Viene però comunemente usato come sinonimo di= Imbrogliare, ingannare, turlupinare, gabbare.

La voce del silenzio!

Cala la sera, cala il silenzio, i ritmi si fanno più lenti, i pensieri meno soffocati dalla frenesia del giorno, tornano i ricordi, tornano le emozioni e comincia a cantare "la voce del silenzio". Buona Notte a tutti! E buon silenzio...............
ANDREA BOCELLI La voce del silenzio 

Volevo stare un po' da solo per pensare tu lo sai… ed ho sentito nel silenzio una voce dentro me… e tornan vive tante cose che credevo morte ormai…
E chi ho tanto amato dal mare del silenzio ritorna come un'onda nei miei occhi, e quello che mi manca nel mare del silenzio mi manca sai molto di più…
Ci sono cose in un silenzio, che non mi aspettavo mai, vorrei una voce…
Ed improvvisamente ti accorgi che il silenzio ha il volto delle cose che hai perduto ed io ti sento amore, ti sento nel mio cuore, stai riprendendo il posto che tu non avevi perso mai, che non avevi perso mai, che non avevi perso mai…
Volevo stare un po' da solo per pensare tu lo sai, ma ci son cose in un silenzio che non…

Emozioniamoci!

EMOZIONIAMOCI Impariamo ad esprimere le emozioni in italiano grazie alle simpatiche faccine „Renaticons“. Il nostro simpatico amico, che ci insegnerà come „emozionarci“ in Italiano, è Renato de Rosa!

Oggi mi sento ABBACCHIATO= Sono triste, giù di morale e non del tutto  in forma. Un misto tra un malessere fisico e psicologico. 




Quando posso dire così? Quando avevo in programma un bel fine settimana ma mi alzo e piove a dirotto.Quando a casa si rompre l’ennesimo elettrodomestico e non ho i soldi per ripararne nessuno.Quando vengo a sapere che quella gran donna della mia ex, si sposa con un uomo ricchissimo e bellissimo e io invece sono ancora solo come un cane.
Voi, quando vi sentite abbacchiati? Proponetemi altre idee………

Se vi è venuta fame!

Dopo aver tanto parlato di Amatrice e amatriciana.......eccovi la ricetta! Se la provate, mi raccomando, fatemi sapere com'è venuta!

Amatrice

Amatrice è un comune italiano di 2.730 abitanti, della provincia di Rieti, nel Lazio, si trova al centro di una conca verdeggiante, incastonata al confine di ben 4 regioni: Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo in una zona di passaggio tra il versante adriatico e quello tirrenico.  È un luogo ricco di splendidi panorami epossibilità di escursioni, un paesino carino e dalle vie raccolte che accoglie il turista in un’atmosfera familiare.  Una cittadina di antiche e nobili origini romane e medievali situata a quasi 1000 metri sul mare, centro turistico estivo dal clima estremamente gradevole e base di partenza per numerose escursioni di grande interesse, tra l‘altro per il suo essere inserita nell’area laziale del parco del Gran Sasso.
La Conca Amatriciana è ricca di tradizioni e sapori tipici. Il guanciale e il pecorino, ingredienti fondamentali della salsa all'Amatriciana, si fondono assieme nella tradizione della pastorizia. Allevamenti di carne suina, bovina ed ovina sono ancora la fonte …

Una "Buona Notte" da Humour-nero!

Questa sera la canzone della buona notte, cambia completamente genere! Andiamo sul demenziale, divertente....umore nero! La canzone "Buona Notte" cantata da Marco Carena, che si autodefinisce cantautore per vocazione, cabarettista per caso. Suo marchio di fabbrica........ una vena sarcastico-ironica, a volte venata di humour-nero, con la quale prende di mira e si diverte a dissacrare i quotidiani luoghi comuni. Si in tutta Italia con spettacoli che si rifanno al genere "teatro-canzone", composti da monologhi e canzoni di cui è autore e partecipando nello stesso tempo a vari spettacoli teatrali, musical, film e fiction Tv.


Marco Carena - Buonanotte
Se siete tristi perchè la mamma non vi dà più la buonanotte non preoccupatevi, ci sono io, infilatevi sotto le coperte chiudete gli occhi e pensate che potrebbe essere l'ultima cosa che fate.
Buonanotte a quello che tiene alta la televisione fino alle 3 di notte, spero caschi dal balcone.
Buonanotte a quel bambino che sta grida…

Modi di dire coi legumi

FAGIOLO Il fagiolo è una erbacea leguminosa con fusto rampicante coltivata per i suoi baccelli contenenti semi commestibili Andare a fagiolo=andar bene, benissimo, alla perfezione; essere molto adatto, prestarsi benissimo a qualcosa. Anche piacere moltissimo, risultare molto gradito. ES. Questo vestito, per la festa, andrà proprio a fagiolo! Capitare a fagiolo=capitare al momento più adatto, venire a proposito; anche essere provvidenziale. Es. Capiti proprio a fagiolo, parlavamo di te! Variazioni: cadere a fagiolo; cascare a fagiolo; venire a fagiolo.

CECE Seme di una pianta erbacea annuale dotata di fusto peloso ramificato, foglie composte, seme a legume, tondo, giallastro. Andare a far terra per i ceci=morire. Di origine agricola, il detto allude al corpo del defunto che, una volta seppellito, va a render fertile la terra su cui cresceranno i ceci. Avere il cece o avere il cece in bocca=pronunciare male le parole, e in particolare alcune consonanti, come se si fosse impediti nel parlare dalla …

Pasta e fagioli.

Buon Appetito!

Fatemi sapere come vi è riuscita ;O)

Leguminaria 2011

Ad Appignano nella regione Marche, in provincia di Macerata, dal 13 al 16 ottobre 2011 avrà luogo Leguminaria: un evento enogastronomico in cui faranno la parte da leone dei piatti poveri dell’ antica tradizione contadina marchigiana: Ceci, fagioli, lenticchie, roveja e Solfì ed innaffiati dal vino "Rosso Piceno".
Legumi che in passato erano presenti spessissimo sulle tavole contadine, piatti sostanziosi e genuini in grado di dare forza ed energia per  affrontare il lungo lavoro nei campi.

Ancora oggi Leguminaria propone i suoi legumi serviti nelle tipiche ciotole di terracotta, fabbricate in modo artigianale dai Maestri Vasai Appignanesi, secondo un’antichissima arte che caratterizza questa zona fin dall’epoca Rinascimentale.


http://www.leguminaria.it

Buona Notte!

Una bella canzone di Riccardo Cocciante. Una delle canzoni presenti nel cartone Toy Story 3 - La grande fuga (Toy Story 3) un film del 2010 diretto da Lee Unkrich. Terzo e ultimo capitolo dell'omonima saga prodotta dai Pixar Animation Studios.

Riccardo Cocciante
Hai un amico in me.
Testo:

Hai un amico in me,
Un grande amico in me!
Se la strada non è dritta e ci sono duemila pericoli
Ti basti solo ricordare che,
Che c'è un grande amico in me!
Di più di un amico in me!

Hai un amico in me
Più di un amico in me!
I tuoi problemi sono anche i miei
E non c'è nulla che io non farei per te!
Se siamo uniti scoprirai che c'è un vero amico in me!
Più di un amico in me!

E anche se in giro c'è qualcun altro che vale più di me,
Certo, sicuro mai nessuno ti vorrà mai bene quanto me, sai!

Con gli anni capirai
che siamo fratelli ormai,
Perché il destino ha deciso che
C'è un vero amico in me!
Più di un amico in me!
Un vero amico in me!

Italiano frasi fatte!

A babbo morto
Il significato iniziale è di restituire dei soldi senza una data precisa, poi ha assunto altri significati, che vi spiego di seguito. A babbo morto è frase fatta piuttosto vecchia attraverso la quale si vuole indicare che la scadenza per l’incasso di un credito è molto avanti nel tempo o anche che la scadenza non è proprio indicata.


 La frase può essere intesa anche con altri significati, quali:
 • essere condannati a babbo morto, o a biglie ferme (ovvero a cose avvenute), ma anche essere condannati per qualcosa di cui non si è responsabili.
 • ricevere  qualcosa senza alcun merito
• compiere un'azione assolutamente d'impulso, senza che alcuna strategia difensiva sia stata organizzata;
 • cadere senza mettere le mani in avanti per tentare di attutire il tonfo.

 Più probabilmente, il modo di dire trae origine dal periodo in cui i giovin signori di paese erano costretti  per onorare debiti di gioco o per acquistare doni alle proprie amate  a contrarre debiti presso…